Visualizzazioni totali

lunedì 5 agosto 2013

"Ultimatum" del Miur alle Scuole, ecco la prima "black list" degli Istituti "morosi"

La Direzione Generale per il Bilancio del Miur ha diramato una nota ultimativa alle scuole con la quale vengono sollecitate a "procedere entro il 30 agosto p.v. a tutti i pagamenti corrispondenti a contratti per supplenze brevi e saltuarie stipulati fino ad agosto, utilizzando, in ogni caso, la disponibilità, anche parziale, per i pagamenti necessari. Le disponibilità non utilizzate saranno azzerate dal 31 agosto".
Una circolare che ha generato ulteriore preoccupazione e ansia tra il personale precario della Scuola.
Infatti, sono ancora numerosi i supplenti "brevi" di varie regioni italiane che non hanno ancora percepito i compensi per le prestazioni svolte ad aprile, maggio giugno, ma, in alcuni casi, anche a novembre e dicembre 2012, e che hanno sentito da alcune segreterie risposte del tipo:  "probabilmente se ne parlerà a settembre", "gli addetti della segreteria sono in ferie", "il Miur non ha assegnato i fondi" "colpa delle linea"...
Forniamo di seguito, a beneficio della Direzione Generale per la Politica Finanziaria e del Bilancio presso il Ministero dell'istruzione, a beneficio dei Ministri stessi, on. Carrozza e on. Saccomanni, una prima lista degli istituti scolastici che non hanno ancora onorato i contratti di lavoro stipulati, privando così i supplenti di una umana e dignitosa tempistica per la retribuzione del lavoro svolto:
  • I.C.  P.le "Hegel" Roma, non retribuita mensilità di dicembre 2012 (Ida Albanese)
  • Istituto Caio Plinio Secondo di Como non retribuito il mese di novembre 2012 (Simona Capelli)
  • D.D. Re Umberto Torino, non retribuiti febbraio, marzo, aprile 2013(Alessandra Taffurri)
  • V Circolo Didattico di Quartu Sant'Elena (CA) non retribuiti i mesi di marzo aprile maggio e giugno 2013 (Francesca Serreli)
  • Istituto comprensivo Formigine 2 di Modena, mensilità non retribuiti aprile, maggio e giugno 2013 (Marzia Riganello.)
  • I. C. San Giovanni Bosco-Don Milani 2 Manfredonia,  non retribuiti aprile maggio e giugno piu' emolumenti vari (Valeria Pilone)
  • Istituto Tecnico Agrario "N. Pellegrini" di Sassari, mesi non retribuiti aprile e maggio 2013 (Ivana Galanti)
  • I. C. Zumbini di Cosenza, non retribuite mensilità di aprile maggio e giugno 2013 (Loredana De Santo)
  • 'I.C. Galluzzo di Firenze  non retribuito il servizio di aprile 2013 (Alessandra Clotilde)
  • Istituto Nautico Giovanni XXIII di Salerno, non retribuito mese di aprile 2013 (Rosa Avallone)
  • 1°circolo " E.De Amicis" Enna, mensilità di maggio e giugno (Irene Bruno)
  •  Istituto Comprensivo di Pray Biellese (BI) seconda parte di maggio e giugno 2013 (Edgarda Barone)
  • Scuola statale F.P.Neglia IV Circolo Didattico Enna, non retribuiti aprile e maggio 2013 (Cinzia Oieni)
  • Scuola Elementare di Villa Sciarra di Frascati ( Roma) non retribuiti maggio e giugno 2013 (Natalia Testa)
  • Istituto comprensivo. Alba Adriatica mese non retribuito Giugno 2013 (Antonello Vicoli)
  • I.C. 11 Beroaldo Bologna, mesi non retribuiti maggio, giugno 2013 (Lorenzo De Bei)
  • D.D. di Pavullo nel Frignano, mesi non retribuiti maggio e giugno 2013 (Anna Lisa F.)
  • Liceo "Maccari" Frosinone, non retribuiti mesi di maggio e giugno 2013 (Laura Sartori)
  • Liceo Artistico Manzù, Bergamo non retribuiti mesi maggio e giugno 2013 (Gianluca Spitalieri)
  • Istituto Comprensivo di Tolfa, mese non retribuito Giugno 2013 (Franca Marchesi)
  • I.I.S. Lucia Mangano di Catania, non retribuito mese di giugno 2013 (Graziella Manganaro)
  • II° circolo via Bologna Bresso (MI) mese di giugno 2013 non ancora retribuito (Tobia Paola)
Chiediamo pubblicamente che l'Ufficio VII del Miur (Ministero Istruzione) e il competente ufficio del Mef (Ministero dell'Economia e Finanze) si coordinino con le scuole elencate per superare lo stallo e, nel rispetto della circolare diramata, venga così restituita la dignità ai supplenti brevi mortificati spesso dalle lunghe attese delle retribuzioni a cui hanno diritto.

(332 membri)

42 commenti:

  1. Oggi noipa non funziona. Mettete in cima alla black list i ministeri competenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi non funziona? ma queste sono le parole di una Dsga sul gruppo Noi...Dsga:
      Manuela De Vecchis: "Mi chiedo come sia possibile che alcune scuole non hanno pagato i supplenti e non hanno ricevuto i fondi. La mia scuola, inserendo regolarmente tutti i contratti, mese per mese ha ricevuto i fondi ed ho liquidato tutto regolarmente"

      Elimina
    2. i contratti vengono inseriti, per alcune scuole c'è proprio un problema di fondi. Probabilmente quelli stanziati non sono bastati e non sono stati integrati. Concordo con "anonimo" : NOIPA ha funzionato a singhiozzo, non consentiva l'acquisizione dei file preparati e si stava attaccati al sito per "acchiappare" letteralmente il momento in cui rendeva disponibile le attività. Consiglio di seguire i forum dei dsga presenti in FB per rendersi conto di quanto si patisce con questo sito.

      Elimina
  2. E questo è il commento successivo: Marialuigia Pellegrino "Idem come Manuela"

    RispondiElimina
  3. In questa blak list bisogna aggiungere anche un'altra scuola: ISTITUTO COMMPRENSIVO "TOMMASO DEL BENE" DI MARUGGIO (TA) che non ha ancora pagato i mesi di maggio e giugno.

    La segreteria adduce le solite scuse che non ci sono soldi e che il Ministero non elargisce i fondi che spettano per il pagamento dei nostri stipendi.

    Io mi chiedo....ma come è possibile tutto ciò!!!

    RispondiElimina
  4. anche io sono vittima di una scuola che non paga 4° circolo didattico di san Giorgio a Cremano (NA)mancano gli stipendi di feb-mar.apr.magg.giu. e per tale motivo ho avuto problemi anche con la retribuzione della disoccupazione a seguito di mancati pagamenti dei contributi!!!

    RispondiElimina
  5. Bisogna anche aggiungere l'ITI GOBETTI Scandiano (RE), per mancata retribuzione dei mesi di maggio e giugno.

    RispondiElimina
  6. Purtroppo esistono scuole che preferiscono far aspettare i supplenti mesi e mesi per ricevere una retribuzione piuttosto che comunicare puntualmente ogni mese i contratti al Tesoro.

    RispondiElimina
  7. i commenti anonimi hanno minore efficacia

    RispondiElimina
  8. cari colleghi c'è da aggiungere anche I.C. Largo Volumnia di ROMA che ancora non paga gli stipendi arretrati .

    RispondiElimina
  9. Carissimi colleghi bisogna aggiungere anche la Direzione Didattica di Castel San Pietro Terme di Bologna che non ha pagato gli stipendi di maggio e giugno.

    RispondiElimina
  10. La segreteria si giustifica usando la solita "litania",le solite scuse "non ci sono soldi, il Ministero non elargisce i fondi che spettano per il pagamento degli stipendi". Alla D.D. di Castel San Pietro Terme rispondono così

    RispondiElimina
  11. Istituto Comprensivo Beato Angelico di Firenze mensilità maggio giugno

    RispondiElimina
  12. alessandra bomba6 agosto 2013 14:27

    Istituto Comprensivo n.2 Lanciano manca giugno

    RispondiElimina
  13. aggiungete anche l'istituto comprensivo MOGLIANO V.TO 1 di Treviso, mensilità di novembre 2012......che vergogna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il ministero non ha ancora accreditato il saldo del mese di novembre 2012 nonostante nella circolare dell'acconto del mese di novembre 2012 aveva assicurato che il saldo sarà dato quanto prima.....e i flussi di bilancio del mese di novembre 2012 parlano chiaro...

      Mi domando ma il Ministero rispetta le comunicazioni formali??????????a me pare di no

      Elimina
  14. Ragazzi, scusate, ma se avessero inserito regolarmente tutti i contratti nessuno sarebbe rimasto senza stipendio.
    Io li ho inseriti regolarmente e i soldi sono arrivati volta per volta, tutti i supplenti sono stati regolarmente pagati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'impiegata della mia segreteria stamattina si è giustificata dicendo che i contratti non si riuscivano ad inserire perché mancavano i soldi in cassa....sembra assurdo ma dicono che il sistema non permetta l'invio dei contratti quando i fondi della scuola sono finiti...e intanto noi non prendiamo stipendio da aprile.

      Elimina
    2. anche a me hanno risposto così...

      Elimina
  15. Istituto Comprensivo G.Deledda, Valledoria, SS, mensilità gennaio e febbraio.

    RispondiElimina
  16. Istituto comprensivo Ploaghe, SS, Aprile, Maggio, Giugno.

    RispondiElimina
  17. Noi sono 4anni che inseriamo regolarmente i contratti e quest anno ho dovuto implorare tutti i mesi per farmi accreditare i soldi. Ora per pagare giugno non ci sono riuscita e intanto ho pagato luglio. Scusate ma dipende anche dalle ragionerie a roma non funziona accreditano i soldi solo agli ic. Quando hanno accreditato per errore volevo pagare tutto ma il giorno dopo me li hanno tolti subito. Mi dispiace per i supplenti ma non ci posso fare niente.

    RispondiElimina
  18. Aggiungete anche l'Istituto Comprensivo Marco Polo di Calvizzano (NA)che non ha pagato i mesi di maggio e giugno.

    RispondiElimina
  19. ITIS "M. Faraday" Via Capo Sperone 00122 Roma non ha ancora pagato lo stipendio di Marzo.

    RispondiElimina
  20. Olivetti Orta Nova (Foggia) non paga stipendi da aprile 2013

    RispondiElimina
  21. istituto c.a. dalla chiesa di sesto calende (va) ho ricevuto lo stipendio di dicembre a marzo

    RispondiElimina
  22. Sono un'assistente amministrativa di una delle tante scuole che non ha ancora pagato alcuni stipendi, i solleciti al MIUR da parte della scuola per ricevere i fondi necessari ci sono stati, ci sono e sono tanti. Nell'Istituto dove lavoro non più di 5 contratti non erano stati inseriti correttamente, ma i soldi non sono arrivati lo stesso. Speriamo che si muova qualcosa e arrivino i fondi necessari perché è davvero doloroso e ingiusto non poter pagare quanto spetta alla gente che ha regolarmente lavorato. Cmq nessuno, almeno parlo per l'Istituto dove sto, deve temere ritardi per ferie o turni del personale di segreteria. L'ordine tassativo che è stato dato dal DSGA, dopo l'ennesimo ricontrollo dei contratti, è quello di pagare in 24 ore, non appena i fondi vengono dati dal MIUR.
    Buon Ferragosto a tutti quanti (se così si può dire) Per me personalmente non lo sarà perché è difficile non avvertire una forte ansia e tanto dispiacere quando ci sono persone che soffrono a causa di strani meccanismi.

    RispondiElimina
  23. Vorrei dire che il Maccari di Frosinone ha onorato il contratto, ergo, appare finalmente il cedolino di maggio e giugno su NOI-PA.
    Laura Sartori

    RispondiElimina
  24. Tutti si indignano e si lamentano. Ma nessuno chiede l'accredito dei fondi alle scuole. Ci saranno stati pure errori, ma se si è trattato di un disguido di solo un centinaio di scuole, adesso che tutto è chiaro e si è riparato se i soldi arrivano, spero, che gli uffici delle scuole paghino subito, come ha detto l'impiegata. Penso che tutto questo sputtanamento sia bastato e il prossimo anno si inventino un sistema meno macchinoso, sennò staremo da capo a zero. Anche io intanto attendo con fiducia un paio di stipendi.

    RispondiElimina
  25. Vorrei essere provocatorio....ma nel contempo realistico.
    Perchè non viene permesso ai DS di licenziare tutti gli amministrativi (e docenti) che non sanno svolgere il proprio lavoro?.... Forse la risposta sarebbe: Non è possibile. Le scuole si svuoterebbero.
    Logicamente bisognerebbe valutare anche i DS.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma chi valuta chi? in un paese che in tutti i gangli della PA sono affetti da clientelismo e dalla prassi dello spoil system

      Elimina
    2. Per certe valutazioni non c'è bisogno di grande scienza... Siete mai entrati in una scuola????
      Per fare gli amministrativi basta avere tre anni di servizio come collaboratori scolastici...
      E lo sapete che ci sono diversi insegnanti che non sanno accendere nemmeno il computer? Servono valutazioni???

      Elimina
    3. Voi lo sapete che ci sono primari di ospedale che fanno grossolani errori provocando la morte delle persone? Eppure erano stati valutati... Lo sapete che ci sono Dirigenti scolastici e Dsga capaci di fare molti danni? funzionari ministeriali che obbediscono ai loro partiti e sindacati di riferimento? pensate che il rinnovamento si faccia solo valutando i collaboratori e gli assistente amministrativi senza aver mai fatto una seria politica di formazione e aggiornamento come la legge prescrive? Troppo semplice...

      Elimina
  26. In questa black list bisogna aggiungere anche la Direzione Didattica di Dalmine (BG). Non paga gli stipendi da aprile.

    RispondiElimina
  27. Cari colleghi, alla "Black list" bisogna aggiungere l'Istituto Comprensivo di Li Punti di Sassari che non ha ancora pagato il compenso a tutti i docenti precari che hanno partecipato, da marzo a maggio, ai Progetti finanziati dalla Regione Sardegna, adducendo come giustificazione del mancato pagamento la mancanza di erogazione di fondi da parte della Regione...si vocifera che i soldi siano arrivati da tempo ma utilizzati per altri "pagamenti". Ma si può andare avanti così?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla black list va aggiunta la Scuola Media Carducci di Catania che non ha ancora pagato ai precari gli stipendi di maggio e giugno.

      Elimina
  28. Io sono supplente in segreteria all'Istituto Comprensivo I di Siniscola ma in questo caso è il miur (impossibile da contattare, non risponde né alle mail, né al telefono) che non ha pagato la scuola per i mesi di luglio e agosto, di conseguenza non ha potuto fare mandati di pagamento per quei mesi.
    Manuela

    RispondiElimina
  29. aggiungerei anche la D.D. n.2 di San Lazzaro di Savena Bologna...

    RispondiElimina
  30. Alla lista delle scuole morose bisogna aggiungere il Liceo Classico Lucrezio Caro di Roma (non ho ricevuto lo stipendio di aprile, maggio e giugno)

    RispondiElimina
  31. Aggiungete il 'liceo scientifico "F. Masci" di Chieti, le cui segretarie si permettono anche di ironizzare sul fatto che 'non potremo fare ferie, senza quei soldini'!!!!

    RispondiElimina
  32. Situazione attuale: gli Istituti hanno ricevuto comunicazione dell'erogazione dei fondi necessari, ma a stamattina (ore 11.00 circa) sul SICOGE i fondi non erano stati ancora accreditati. Risulta chiaro che i fondi verranno erogati a patto che tutti i contratti siano stati correttamente inseriti. I pagamenti devono essere effettuati entro il giorno 30 agosto. Domani al SICOGE piacendo dovrebbe essere la giornata risolutiva. Va dato atto del fatto che lo sblocco della situazione sia in gran parte merito del gruppo facebook e del blog.

    RispondiElimina
  33. Bisogna aggiungere alle scuole morose che non pagano lo stipendio da Maggio 2013 anche l'ISTITUTO COMPRENSIVO "G. CARDUCCI" DI DALMINE.

    RispondiElimina

Dicci cosa hai fatto per diffondere il documento